La “bellezza circolare”: la nuova bellezza sostenibile

La “bellezza circolare”: la nuova bellezza sostenibile

L’economia circolare anche per le aziende della bellezza sta diventando il nuovo termine di sostenibilità e si riferisce a un sistema in cui i materiali e i prodotti vengono riutilizzati e riciclati, anziché entrare in flussi di rifiuti.

Rendendosi conto della sua importanza, l’UE ha introdotto una strategia che appoggia tale tipo di economia che prevede di raggiungere l’obiettivo del 65% per il riciclaggio e il riutilizzo entro il 2035.

D’altro canto  la crescente opposizione dei consumatori alla plastica monouso, sta spronando tutte le aziende cosmetiche a cercare soluzioni alternative alla plastica per il packaging dei suoi prodotti ed è così che nuove plastiche riciclate, plastiche “oceaniche” ottenute dalle plastiche raccolte negli oceani, oppure plastiche ottenute da materiali vegetali, stanno comparendo sugli scaffali.

Tale semplice mossa farà risparmiare 1.400 tonnellate di plastica e contribuirà con il 40% in meno di emissioni di carbonio, cosa ci fa comprendere questo semplice dato? Che non ci potrà essere alternativa ad una economia circolare se vogliamo veramente “salvare il pianeta”!

Il passaggio a un’economia circolare comporta anche il riciclo degli ingredienti e qui la cosa non è semplice, però ci si sta lavorando, ad esempio nel Regno Unito è stata creata una gamma di coloranti e prodotti per la cura dei capelli naturali a base di polpa di ribes nero, ed altre a base di fondi di caffé, un’azienda Taiwanese ha creato un linea di cura per la pelle a base di bacche di Goji e scarti della distillazione dei cereali, insomma ci si sta impegnando e le aziende più lungimiranti hanno già ottenuto dei premi come migliori aziende sostenibili.

Più innovazione è arrivata da The Body Shop, che ha lanciato la prima plastica “abbastanza scambiata” al mondo.

La società The Body Shop ha stretto una partnership con Plastics For Change per offrire un prezzo equo ai raccoglitori di rifiuti di Bengaluru (India) per raccogliere la plastica. Quest’anno raccoglierà 250 tonnellate di plastica riciclata del commercio equo e solidale da utilizzare in 3 milioni di suoi flaconi che conterranno prodotti per la cura dei capelli.

Nuove piattaforme commerciali sono state create per l’economia circolare. Quest’anno TerraCycle ha presentato la sua piattaforma Loop. Ha collaborato con aziende cosmetiche per offrire ai consumatori una nuova esperienza di acquisto. I prodotti vengono consegnati alle famiglie dei consumatori in imballaggi riutilizzabili. L’imballaggio viene restituito, pulito e riutilizzato per gli stessi prodotti.

I formati dei nuovi prodotti e dei nuovi negozi stanno aiutando i consumatori a minimizzare gli sprechi. Quest’anno Lush ha aperto negozi “Naked” a Manchester, Berlino, Milano e Hong Kong. I negozi hanno prodotti cosmetici senza packaging.

Il passaggio a un’economia circolare quindi sta sempre più prendendo slancio, tuttavia, è probabile che il comportamento del consumatore possa costituire un grande ostacolo.

I consumatori sono stati abituati ad acquistare spesso prodotti a basso prezzo, facilmente disponibili e comodi all’uso e non sarà così immediato il passaggio a “consumatore consapevole”.

Sarà necessario formare ed educare affinchè il nuovo consumatore possa essere coinvolto nell’acquisto di prodotti sostenibili, nella riduzione degli sprechi e nell’aumento dei tassi di riciclaggio.

La domanda è: in quanto tempo saranno pronti i consumatori ad apportare tali cambiamenti?

La missione di Bellezza etica è anche questa, informare i consumatori affinchè possano comprendere le motivazioni e il lavoro che stà alla base di un cambiamento così importante.

Solo un consumatore informato e consapevole potrà mettere in atto azioni concrete, solo un consumatore motivato potrà fare la differenza tra “moda del momento” e “stile di vita” vero e proprio.

 

Leggi altro

Cosmetici naturali, si fa presto a dire “naturale"!

Cosmetici naturali, si fa presto a dire “naturale"!

Detersione ZERO WASTE, le salviette in bamboo

Detersione ZERO WASTE, le salviette in bamboo

Scrub corpo spezie e limone da fare a casa

Scrub corpo spezie e limone da fare a casa

Commenti

Sii il primo a lasciare un commento.
Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati.