Detersione ZERO WASTE, le salviette in bamboo

Detersione ZERO WASTE, le salviette in bamboo

I grandi cambiamenti cominciano con i piccoli passi, ognuno di noi ha un grande potere nel modificare positivamente il nostro pianeta, attraverso i propri comportamenti e le proprie scelte.

La mission di Bellezza Etica è quella di contribuire a questo cambiamento proponendo soluzioni sostenibili alternative a quelle a cui siamo abituati, per poter ispirare ad una bellezza etica e responsabile, nei confronti dell’uomo e della natura.

Oggi vi proponiamo una soluzione alternativa ai dischetti struccanti usa e getta.

La maggioranza delle donne, per struccarsi, usa dischetti monouso in cotone idrofilo, senza sapere quanto questa abitudine possa inquinare l’ambiente, pensate solo che se in un giorno una donna ne usa 2 o 3 in un anno vuol dire che ne butta circa mille!

PERCHE' ALLORA NON USARE LE SALVIETTE RIUTILIZZABILI IN BAMBOO?

Sono completamente naturali e si usano allo stesso modo di quelle tradizionali, con qualsiasi tipo di struccante, latte detergente o olio, l'unica differenza è che dopo l'uso non saranno da buttare, ma basterà lavarle e poi riutilizzarle!

Il Bamboo è un materiale naturale rinnovabile e sostenibile, la sua coltivazione avviene senza spreco di risorse, non necessità di pesticidi né concimi e quindi anche il suo processo di decomposizione non provoca alcun tipo di inquinamento ambientale.

Come usarle?

Imbibire la salvietta con il detergente abituale e passarlo sul viso asportando trucco e altre impurezze presenti sulla pelle, infine ripassare con un dischetto pulito e inumidito per eliminare ogni residuo.

Per make-up particolarmente ostinati basta inumidire prima la salvietta con acqua tiepida e tamponarla per una trentina di secondi sulle palpebre, in modo che cominci a sciogliere tutto il trucco e poi si procede con il detergente. In questo modo non sarà necessario sfregare troppo e lo struccaggio sarà più delicato su pelle e occhi.

Come si lavano?

Si possono lavare a mano o in lavatrice a 40°- 60°C.

Se il make-up non è particolarmente ostinato, può essere sufficiente risciacquarle subito dopo l'utilizzo e lasciarle appese ad asciugare durante la notte, e il giorno dopo saranno di nuovo riutilizzabili, poi, dopo qualche utilizzo, si possono lavare in lavatrice per una pulizia più profonda.

A seconda del tipo di trucco e di lavaggio è possibile che sulle salviette rimangano macchie o segni. Non preoccupatevi, questo non altera l'efficacia struccante dei dischetti e potete continuare tranquillamente ad usarli.

Se dopo il lavaggio in lavatrice vi sembreranno un po' rimpicciolite basta tirarle dai lati e riprenderanno la loro forma originale.

“Scegli di essere parte attiva nella difesa dell’ambiente, scegli di essere zero waste, il cammino verso un mondo più pulito non è fatto di grandi cambiamenti ma di tanti piccoli passi fatti da ognuno di noi”

Leggi altro

ZERO WASTE: lo stile che salverà il pianeta.

ZERO WASTE: lo stile che salverà il pianeta.

PELLE LUCIDA E IMPURA

Perchè sempre più donne con pelle lucida e impura?

SKIP CARE? La nuova beauty routine.

SKIP CARE? La nuova beauty routine.

Commenti

Sii il primo a lasciare un commento.
Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati.